Recensione HTC Desire 310

Antonio Morra
25 lug 2014

 

HTC Desire 310 è il nuovo smartphone entry-level di casa HTC venduto ad un prezzo di circa 150€. Confezione: Purtroppo non siamo riusciti ad avere la confezione destinata alla vendita di questo prodotto ma possiamo assicurarvi che lo smartphone sarà dotato della classica dotazione comprendente cavo usb-micro USB, alimentatore da parete e le classiche cuffie stereo. Design: HTC Desire 310 è uno smartphone realizzato interamente in plastica. Le dimensioni sono di 132.44×68.03×11.25 mm .I bordi arrotondati contribuiscono a dare una buona sensazione di maneggevolezza.

Continua a leggere >>

Nokia Lumia 930 ricaricato da frutta e verdura

Marco Dugoni
25 lug 2014

 

Nokia Lumia 930 ricaricato da frutta e verdura Agemobile. Non siamo diventati pazzi, e quello che avete letto nel titolo d’apertura è successo davvero: grazie a un artista multimediale ingaggiato da Microsoft, un Nokia Lumia 930 è stato ricaricato da ben 800 mele e patate.  Ieri pomeriggio a Londra Microsoft ha davvero cercato l’attenzione di tutti i passanti con un’idea pubblicitaria davvero d’effetto: il colosso americano ha ingaggiato Caleb Charland, un artista multimediale, che ha provveduto a creare una parete composta da ben 800 mele e patate collegate tra di loro con un filo di rame. Dopo diversi test in laboratorio, ieri pomeriggio la parete in questione è stata montata a Londra e il video che stiamo per mostrarvi certifica l’effettiva riuscita del progetto: un Nokia Lumia 930 è stato ricaricato solo grazie all’energia proveniente dal grande caricatore organico. Nokia Lumia 930 ricaricato da frutta e verdura Caleb Charland per riuscire nell’impresa ha dovuto creare un circuito elettrico con del filo di rame passante per ogni frutto, cercando di ottenere un flusso elettrico pari a una media di 20 mA e 6 Volt per poter alimentare lo smartphone.

Continua a leggere >>

Motorola Moto X+1 in alcune immagini leaked

Marco Dugoni
25 lug 2014

 

Motorola Moto X+1 in alcune immagini leaked Agemobile. A quasi un anno dal lancio dell’attuale Motorola Moto X (Agosto 2013) ecco che dal web trapelano le prime immagini leaked in cui è possibile vedere piuttosto chiaramente quel che sarà probabilmente il successore del top di gamma 2013 tanto apprezzato della casa alata: il Motorola Moto X+1.  Il Motorola Moto X sta per compiere un anno di vita, e dopo aver fatto rivalutare l’immagine dell’azienda alata (che si era persa negli ultimi anni) è pronto a cedere il posto al suo successore, che probabilmente verrà lanciato tra Agosto e Settembre: si chiamerà quasi certamente Motorola Moto X+1 e oggi ve lo mostriamo nelle prime immagini leaked. Motorola Moto X+1 in alcune immagini leaked Tra le caratteristiche principali che hanno contraddistinto il Moto X (ma anche gli ottimi Moto G e Moto E) e che hanno reso il ritorno di Motorola davvero importante sul mercato troviamo sicuramente il tanto apprezzato riconoscimento vocale always-on, che permette agli utenti di interagire vocalmente anche a telefono bloccato; la possibilità di personalizzare lo smartphone attraverso il servizio Motorola Moto Maker (disponibile purtroppo solo negli USA) e gli aggiornamenti veloci e certi alle nuove versioni Android. Motorola Moto X A un anno di distanza dalla presentazione del Moto X (Agosto 2013) ecco che arrivano da AndroidPolice le prime immagini leaked ritraenti il Motorola Moto X+1 in versione pressoché definitiva

Continua a leggere >>

LTE-A in Italia a 180 Mbps grazie a TIM

Lorenzo Spada
25 lug 2014

 

LTE-A in Italia a 180 Mbps grazie a TIM Agemobile. Importante iniziativa quella annunciata nelle scorse da TIM nel nostro paese. Allo scopo di adeguarsi ai maggiori paesi mondiali, TIM introdurrà in autunno le prime antenne per la connettività LTE-A in Italia. Questo farà si che i contenuti multimediali di prossima generazione (4K) saranno facilmente usufruibili

Continua a leggere >>

Amazon Fire Phone: vediamo com’è all’interno

Lorenzo Spada
25 lug 2014

 

Amazon Fire Phone: vediamo com’è all’interno Agemobile. Così come avviene per ogni dispositivo mobile top di gamma, i colleghi di iFixit hanno preso in mano un’Amazon Fire Phone e lo hanno completamente disassemblato per vederne la disposizione delle componenti, il grado di riparabilità, ecc. Per chi non lo sapesse, questo smartphone è stato da poco presentato ed è venduto esclusivamente negli Stati Uniti. Il punteggio sulla riparabilità dato da iFixit all’Amazon Fire Phone è abbastanza basso: 3 su 10

Continua a leggere >>

Apple nel Q2 vende più tablet che chiunque altro

Marco Dugoni
24 lug 2014

 

Apple nel Q2 vende più tablet che chiunque altro Agemobile. Dopo aver visto i dati di vendita di iPad nel Q3 2014 e i relativi risultati finanziari di Apple, oggi nuovi dati di vendita del Q2 rivelano che Apple è ancora imbattuta per i numero di tablet venduti in tutto il globo a confronto di tutti i  rivali.  Dopo aver annunciato risultati finanziari da record nelQ3 2014 e dopo aver visto un lieve calo nelle vendite di tutti gli iPad, ecco che nuovi dati di vendita ci rivelano come Apple domini ancora oggigiorno il mercato tablet, con vendite decisamente superiori a qualunque competitor. Apple nel Q2 vende più tablet che chiunque altro La tabella sovrastante parla chiaro: nonostante una crescita globale delle vendite tablet pari all’11% rispetto allo scorso anno Apple ha perso terreno con un importante -9,3%. Il vantaggio su Samsung e rispetto a tutti gli altri competitor rimane, segnando un 26,9% di market share (rispetto al 33% dello scorso anno). Anche Samsung tuttavia perde qualcosa nel Q2 2014 segnando un 17,2% di market share contro un 18,8% dell’anno prima, ma segna un +1,6% su base annuale.  Interessante poi notare come la crescita annuale di Lenovo sia stata decisamente importante: un +64,7% di tablet venduti porta la multinazionale cinese alla terza posizione tra i maggiori venditori, anticipata solo da Apple e Samsung (anche se con grandi margini)

Continua a leggere >>

Nokia Lumia 530: arriva il primo video promozionale

Alessio Fasano
24 lug 2014

 

Nokia Lumia 530: arriva il primo video promozionale Agemobile. Nokia Lumia 530 è stato presentato proprio ieri e si tratta del nuovo dispositivo entry level di casa Microsoft che punterà tutto sul prezzo molto basso. Siamo sicuri che tra questo e il Nokia Lumia  520 che si trova online addirittura a 59 euro in alcuni punti vendita, vince ancora il secondo. Tuttavia, Nokia crede molto in questo prodotto e lancia un video promozionale molto esplicito in cui uno alla volta vengono eliminati i diretti concorrenti

Continua a leggere >>

Cattivissimo Me compie un anno e festeggia con un aggiornamento

Orlando Aita
24 lug 2014

 

Cattivissimo Me compie un anno e festeggia con un aggiornamento Agemobile. Giusto un anno fa usciva sugli store dei nostri amati smartphone Cattivissimo me, endless runner molto divertente e colorato che ha appassionato milioni di videogiocatori. Gameloft, software house sviluppatrice del titolo, ha deciso di festeggiare questo anniversario lanciando un corposo aggiornamento per il gioco. Sono stati introdotti con questo update nuove caratteristiche dei personaggi, nuove interfacce per il menù e sopratutto nuove modalità di gioco, tra cui Il Laboratorio di Marmellata di Gru.

Continua a leggere >>

Modern Combat 5: Blackout – Finalmente disponibile su iOS, Android e Windows Phone

Orlando Aita
24 lug 2014

 

Modern Combat 5: Blackout – Finalmente disponibile su iOS, Android e Windows Phone Agemobile. Finalmente, adesso possiamo dirlo con certezza, Modern Combat 5: Blackout uno dei giochi mobile più attesi di questo 2014, è disponibile su dispositivi Android, iOS e Windows Phone. Per chi non lo conoscesse, cosa abbastanza difficile, Modern Combat 5: Blackout è un FPS (First Person Shooter), sparatutto in prima persona dove noi giocatori prenderemo il controllo del soldato Phoenix. La campagna di Modern Combat 5 è abbastanza lunga con una buona diversità tra i diversi livelli presenti

Continua a leggere >>

Smartphone da 1 TB potrebbero arrivare nel prossimo futuro

Lorenzo Spada
24 lug 2014

 

Smartphone da 1 TB potrebbero arrivare nel prossimo futuro Agemobile. Il problema della memoria interna di uno smartphone è un qualcosa che ci portiamo dietro ormai da qualche anno. Con il migliorarsi dei settori fotografici e delle risoluzioni dei filmati, la quantità di memoria integrata all’interno degli smartphone attuali comincia a starci veramente stretta. Inoltre sono molti i produttori che si ostinano a non inserire un lettore di schede micro SD, per cui ci si deve affidare necessariamente a soluzioni esterne, come può essere il cloud.

Continua a leggere >>